domenica 17 dicembre 2017

LA RECENSIONE FATTA DA ELISABETTA FIORITTI

Salve. Vi riporto la recensioine, profonda e precisa, del mio romanzo, fatta dalla scrittrice Elisabetta Fioritti, autrice del bellissimo libro L'odore degli anni.

"Ho terminato ora di leggere "Il chiodo nel pupazzo" di Bruno Brundisini.
Che dire? Una piacevolissima sorpresa, una scrittura fluida ed elegante, lo stile personale e pieno di fascino. Pur essendo un romanzo giallo, peraltro molto coinvolgente e da leggere d'un fiato, ha la struttura e l'aspetto di una storia romantica, tra le cui righe si intrecciano sospiri d'amore, di dolore e di intensa religiosità.
A collegare ogni pagina, come un filo armonico che unisce , un italiano puro, corretto e piacevole, che rende la lettura spedita e coinvolgente.
Consiglio vivamente di leggerlo!"

Grazie Elisabetta!!       

Riporto con molto piacere quanto Elisabetta Fioritti aggiunge:

Ho ripreso in mano questo bel libro e mi sono resa conto di non avergli dedicato una recensione, se non all'inizio, quando ero alle prime pagine. Allora lo faccio adesso.
È un romanzo coinvolgente, che non ti aspetti. ...
Piu' romantico del giallo, più' giallo del rosa, è difficilmente inquadrabile in un unico genere letterario, però li abbraccia con delicatezza, inserendovi molti elementi di fascino. Permeato di sentimento, non solo dell'amore che sboccia tra i due protagonisti, ma di un senso di amore universale, che lotta contro il male nel perenne conflitto , descritto con maestria dallo scrittore. Si toccano molti temi delicati e profondi, non ultimo, anzi forse centrale allo svolgimento della storia, il tema della fede, in lotta eterna tra forma e sostanza, tra l'elemento terreno e il divino, in un percorso emotivo di grande impatto.
Infine, lo stile. Fluido, elegante, raffinato, un esempio raro di bella lingua italiana.

Ancora Grazie, Elisabetta!
Stampa il post